top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Parise

Scopri il metodo di colorare i capelli!

Per il colore ho studiato un protocollo che va a dare vitalità ai capelli.

Utilizzo colorazioni a basso contenuto di ammoniaca, la giusta percentuale per la copertura dei capelli bianchi.

Ho scelto di non utilizzare il colore senza ammoniaca perché contiene un derivato, l’etanolamina, che si deposita sul cuoio capelluto e capelli. Ci vogliono almeno tre lavaggi  per eliminare i residui, mentre l'ammoniaca evapora nei primi 10 minuti di applicazione del colore, quindi nessun deposito!


Il metodo di colorazione che viene usato più spesso è il colore wellness:

applico in contemporanea al colore sulla ricrescita,

un trattamento ristrutturante abbinato all’ossigeno terapia per farlo penetrare in profondità.






In questo modo il colore ha una durata a lungo termine…ma senza colorare quindi non vengono trattati chimicamente!

I capelli rimangono morbidi e lucidi perchè le squame rimangono allineate e chiuse quindi il colore non esce, non sbiadisce rimane bello!

La gestione a casa è più semplice e il capelli sono più belli, sani, evitano di spezzarsi. e di formarsi le doppie punte.


Vengono tonalizzate le lunghezze e punte solo quando il colore è tanto sbiadito, di media solo un paio di volte l’anno…ad esempio dopo l'estate per l’esposizione al sole.


Colorare ristrutturando il capello “COLORE WELLNESS” è un modo per mantenere la vitalità dei capelli!

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Scarta il tuo regalo Natale 2023

Ultimo giorno del calendario dell’avvento Natale 2023! Sono sicura che avrei fatto tesoro dei consigli che ti ho dato e hai capito l’importanza di trattare con il METODO corretto i capelli, soprattutt

bottom of page